Nuovi Trend


L'effetto del Coronavirus sull'industria dell'hospitality

L'effetto del Coronavirus sull'industria dell'hospitality


Cosa accadrà al settore dell'hospitality a seguito della crisi dovuta al Covid-19?

Tutti i maggiori esperti hanno una sola certezza, il mondo post crisi non sarà più come prima e il settore vedrà in breve tempo chi saranno i vincitori e i vinti.

Nel breve si ritiene che se la crisi sanitaria dovesse rientrare entro maggio, si potrebbe sperare in una tenuta del mercato domestico, infatti difficilmente il mercato internazionale darà segnali di ripresa prima di diversi mesi.

Ma nel settore emerge sempre più la necessità di capire cosa accadrà in futuro ed agire già oggi per cercare di recuperare il prima possibile i numeri precedenti al Covid-19.

Il primo cambiamento dovrà riguardare il rapporto con le OTA ed i vincoli contrattuali che hanno causato notevoli perdite economiche alle strutture ricettive a seguito della moltitudine di cancellazioni avvenute durante la crisi.

Sarà inoltre ancora possibile un domani pagare commissioni che risultavano già eccessivamente onerose per molti, ma che in tempi di vacche grasse venivano considerate come ineluttabili?

Probabilmente sarà necessario considerare nuove interazioni con i clienti, attraverso l'utilizzo di piattaforme aggiuntive a quelle attuali, per ridurre il rischio di posizione dominante esercitato da Booking, Expedia etc.

Nuove idee si affacciano sul settore e certamente sarà necessario fare network per cercare di uscire dalla crisi peggiore del dopo guerra!

 

 

 

https://www.ilsole24ore.com/art/effetto-coronavirus-ecco-perche-industria-hospitality-cambiera-profondamente-ADLoQ9C

 

https://www.ildenaro.it/coronavirus-ricette-anticrisi-ecco-il-turismo-domestico-dlt-ripartono-le-prenotazioni-per-il-sud-italia/


Torna indietro Riproduzione Riservata 27 Marzo 2020
loading