Marketing Social Media


Come cambia negli Usa la pubblicità in Tv nei viaggi?

Come cambia negli Usa la pubblicità in Tv nei viaggi?


Cosa sta accadendo negli Stati Uniti in merito alle campagne pubblicitarie in Tv delle Big Company del settore viaggi? Che impatto ha avuto il Covid-19 nel settore?

In tutti i settori vi è stato un calo notevole dei budget destinati alla pubblicità in Tv, in primis le compagnie aeree hanno completamente azzerato le loro campagne pubblicitarie, mentre le agenzie online, le crociere e i parchi a tema hanno ridotto notevolmente le loro spese promozionali.

Un'eccezione a questa dinamica condivisa vi è stata da parte di Hotels.com che ha continuato ad investire nel settore, ma con un messaggio diverso rispetto alla promozione della vacanza, bensì con un messaggio “etico” che terminava con “restate a casa”, quindi finalizzato a far parlare del brand e all'importanza che questo dà alla salute dei suoi clienti, col fine di mantenere ed incrementare la fidelizzazione della propria clientela.

Dalla parte opposta Expedia continuava a promuovere il solito messaggio di sempre, ma che al momento sembra molto in contrasto con la situazione attuale, invece Booking ha sospeso quasi totalmente le proprie campagne pubblicitarie in tv.

In merito al settore alberghiero i marchi storici come Hilton etc hanno completamente sospeso le campagne pubblicitarie, vista la generale situazione di crisi sanitaria e di chiusura delle strutture ricettive.

 

Sources :

https://skift.com/2020/03/27/how-travel-brands-are-approaching-tv-advertising-now/

https://www.youtube.com/watch?v=6kR43NEPGvc


Torna indietro Riproduzione Riservata 30 Marzo 2020
loading